Accedi come Scuola



Accedi come Utente o Studente



Migliori 11 Siti per Trovare Lavoro nel 2020-2021

Siti per Cercare e Trovare Lavoro: la Classifica dei Migliori per il 2021

Ora che hai un chiaro obiettivo professionale, un curriculum vitae e una lettera di presentazione efficaci e ti sei costruito una buona reputazione online, sei finalmente pronto a cercare e ricevere offerte di lavoro adatte a te!

Il primo canale consigliato è sicuramente il web, sul quale puoi trovare siti monotematici e utili aggregatori che ti permettono di conoscere le offerte di lavoro pubblicate dalle aziende. ed hanno anche molte altre funzionalità. Vediamo in dettaglio l'elenco dei migliori siti per trovare lavoro con tutti i pro e i contro.

Possiamo dirti quali siano migliori secondo noi, ma solo tu puoi capire quale di questi sia il migliore per te. Questo perché il sito perfetto per tutti non esiste, ciascuno ha le sue caratteristiche, i suoi pregi e i suoi difetti, e quindi ciascuno di questi siti è il migliore per trovare lavoro per qualcuno. L'ordine nel quale sono presentati, pertanto, non è una classifica di qualità quanto, piuttosto, una classificazione.

Il più efficace per trovare il tipo di lavoro che cerchi tu potrebbe essere quello a metà della lista, o perfino l'ultimo! Per questo, ti diamo un consiglio: leggi bene le caratteristiche di tutti e provane più di uno! Tutti i siti per la ricerca del lavoro elencati, infatti, offrono servizi gratuiti (di solito pagano solo le aziende e chi cerca lavoratori, non chi, come te, cerca lavoro). Ricorda che più ne provi, più possibilità hai di trovare lavoro. Iniziamo!

0 – PubliCV

PubliCV.it è il nuovo sistema per creare facilmente, e gratuitamente, il tuo curriculum vitae. Su PubliCV puoi:

  1. Creare il tuo CV e scaricarlo in formato PDF, pronto per essere inviato insieme alle tue candidature.
  2. Pubblicare il tuo CV online (nascondendo alcuni dettagli privati) per permettere ai datori di lavoro che cercano candidati come te di trovarti facilmente, utilizzando il motore di ricerca.
  3. Ottenere la tua pagina web di presentazione professionale con un indirizzo internet a scelta, per esempio https://marco-rossi.publicv.it, che potrai facilmente inviare via email o aggiungere al tuo biglietto da visita.

Il servizio è completamente gratuito e offre un rubusto sistema open source per proteggere la tua privacy.

1 – Indeed

L'homepage di Indeed, uno dei migliori siti per trovare lavoro 

Indeed.com è un motore di ricerca dove è possibile cercare lavoro consultando le tantissime offerte pubblicate dalle aziende su diversi siti, che vengono indicizzate per settore e località.

L’utente può fare le sue ricerche, salvarle, creare alert per ricevere comodamente nella propria casella mail nuovi annunci in linea con le proprie preferenze e ovviamente rispondere inviando il proprio cv.

Questo sito dà la possibilità di caricare il proprio cv o di crearne uno online e anche di pubblicarlo in un motore di ricerca dove le aziende potranno ricercarlo attivamente, anche senza aver pubblicato un’offerta.

2 – InfoJobs

L'homepage di Infojobs, uno dei migliori siti per trovare lavoro

Infojobs.it permette di ricercare offerte interessanti tra tutte quelle pubblicate dalle aziende sul sito, rendendo la ricerca molto mirata grazie all’utilizzo di filtri, tra cui settore, luogo, km di distanza, tipo di contratto, stipendio ed esperienza richiesta, data di pubblicazione e molto altro.

differenza di Indeed, per candidarsi è necessario registrarsi creando il proprio account, nel quale si dovrà creare il proprio cv e la propria lettera di presentazione. dal proprio account è anche possibile seguire l’andamento delle proprie candidature e vedere l’azienda che ha ricercato e visualizzato il proprio cv nel motore di ricerca.

Una interessante funzione è la possibilità di non essere visibili e/o ricercabili da determinate aziende, una funzione molto utile per esempio per mantenere una certa discrezione e non far sapere al proprio datore di lavoro che si è attivi nella ricerca di una nuova occupazione.

3 – Monster

L'homepage di Monster, uno dei migliori siti per trovare lavoro

Monster.it è un altro sito molto attendibile per ricercare offerte di lavoro, punto di riferimento da molti anni per chi cerca lavoro sul web. Creando il proprio account è possibile ricercare offerte impostando diversi filtri. pubblicare il proprio cv (decidendo di renderlo visibile alle aziende o meno) e candidarsi alle offerte.

C’è anche una sezione del sito dove è possibile trovare consigli e informazioni dedicati a chi è alla ricerca di lavoro, sia che sia alla prima esperienza sia che si voglia ricollocare dopo diversi anni di esperienza.

4 – Jooble

L'homepage di Jooble, uno dei migliori siti per la ricerca del lavoro

Jooble.org è una piattaforma che aggrega moltissime offerte di lavoro provenienti da diverse fonti. Effettuando una sola ricerca su jooble è quindi possibile effettuare una ricerca di lavoro contemporaneamente su oltre 3905 siti dedicati al mondo del lavoro in Italia, risparmiando quindi molto tempo e trovando più velocemente le opportunità in linea con i tuoi requisiti, per poterti candidare prima degli altri.

5 – Jobsora

L'homepage di Jobsora, uno dei migliori siti per la ricerca del lavoro

Jobsora è un portale multinazionale, da poco arrivato anche in Italia, che attualmente riceve raccoglie le offerte di lavoro provenienti da oltre 250 siti e datori di lavoro. Su Jobsora puoi anche creare un tuo profilo/cv e ricevere aggiornamenti sulle ultime offerte di lavoro in linea con le tue caratteristiche e preferenze.

6 – TrovoLavoro, Corriere della Sera

L'homepage di TrovoLavoro, uno dei migliori siti per la ricerca del lavoro

Trovolavoro è la job board del Corriere della Sera dove è possibile registrarsi gratuitamente per trovare le offerte delle aziende inserzioniste ed inviare il proprio cv, ma anche ricercare stage e corsi di formazione oltre che fare una ricerca mirata su aziende e settori di interesse.

Anche qui è inoltre possibile usare chiavi di ricerca specifiche per luogo e settore professionale e creare degli alert che avvisano quando viene pubblicata una nuova offerta interessante.

Nella sezione “Guida al lavoro” è possibile approfondire tematiche legali e contrattuali nonché trovare consigli su come scrivere un cv, valutare un annuncio, affrontare un colloquio di lavoro e definire il proprio percorso di carriera. 

7 – MioJob, Repubblica

L'homepage di MioJob, uno dei migliori siti per la ricerca del lavoro

MioJob affianca alla possibilità di ricercare le offerte, applicando query specifiche, a molti servizi utili per chi cerca lavoro come il calcolo della busta paga, la guida alle tipologie dei contratti e il calcolo della pensione. Inoltre, avvalendosi della collaborazione dei giornalisti del quotidiano, offre quotidianamente spunti di approfondimento e news sul mondo del lavoro.

Da segnalare due servizi specifici per la ricerca del lavoro per i neolaureati: il “canale neolaureati” dove sono accorpate news, possibilità di stage, formazione e suggerimenti utili per chi è alla ricerca della propria strada dopo la laurea e “pubblica la tesi” un servizio gratuito dedicato a chi vuole colpire l’attenzione di un potenziale datore di lavoro pubblicando online la propria tesi e dimostrando le proprie conoscenze tecniche.

8 – Almalaurea

L'homepage di Almalaurea, uno dei migliori siti per trovare lavoro
Altra buona fonte di annunci, più indicata per profili neolaureati (e neodiplomati), è il sito di Almalaurea, il consorzio interuniversitario che si definisce “un ponte tra università e mondo del lavoro” 

Nella sezione offerte di lavoro del sito di Almalaurea è possibile trovare opportunità professionali, da filtrare per settore, regione, titolo di studio e altri criteri, nonché trovare consigli riservati a profili junior per iniziare col piede giusto la propria carriera professionale.

9 – JobbyDoo

L'homepage di JobbyDoo, uno dei migliori siti per trovare lavoro

Jobbydoo è un sito di ricerca lavoro che offre agli utenti la possibilità di cercare tra centinaia di migliaia di offerte lavorative in modo semplice e veloce.

Inoltre, mette a disposizione degli utenti informazioni utili sulla ricerca del lavoro, attraverso un atlante delle professioni in cui sono descritte nei dettagli le principali figure professionali, e un blog dove vengono pubblicate guide complete ed efficaci sul mondo del lavoro. 

10 – Lavora Con Noi Italia

L'homepage di Lavora Con Noi Italia, uno dei migliori siti per trovare lavoro

Tra i siti utili per cercare del lavoro segnaliamo anche Lavora Con Noi Italia, che pubblica regolarmente informazioni riguardanti le principali aziende in cerca di nuove risorse.

Oltre agli annunci di lavoro, il portale raccoglie e mette a disposizione degli utenti preziosi consigli pratici su come trovare lavoro e presentarsi al meglio e propone diverse sezioni dedicate alle risorse utili non solo alla ricerca del lavoro, ma anche all’avvio di un proprio business, alla formazione professionale e alle opportunità per ottenere un secondo lavoro o qualche introito extra.

11 – JustKnock 

Ecco un sito che consente un approccio differente alla ricerca di lavoro. Si tratta di JustKnock, un sito dove è possibile farsi notare dalle aziende per le proprie competenze e capacità e non per il proprio cv.

L'homepage di Just Knock, uno dei migliori siti per trovare lavoro
  

Invece di rispondere a un annuncio di lavoro, su JustKnock puoi proporre una tua idea per risolvere una problematica aziendale e perciò dimostrare subito le tue competenze professionali. Registrandosi gratuitamente è possibile caricare la propria idea, che sarà protetta da una sorta di copyright, e decidere di inviarla come autocandidatura ad un’azienda di nostro interesse.

Oppure rispondere alle offerte pubblicate sul sito direttamente da aziende desiderose non più di ricevere cv ma proposte concrete di risoluzione di problematiche aziendali. Un processo differente ma potenzialmente molto efficace di ricercare lavoro online!

Altre risorse e siti per la ricerca del lavoro sul Web

Intervista a Gaetano Romeo, autore del libro "Trovare Lavoro con il Web"

Gaetano Romeo è un vero esperto di lavoro online: docente presso lo IED (Istituto Europeo di Design), consulente E-Commerce e autore.

Siti per trovare lavoro delle Università (Uffici stage e placement)

Sempre per neolaureati, collegandosi direttamente ai siti delle Università vi è poi la possibilità di trovare la sezione dedicata all’Ufficio Stage e Placement, che si occupa di mettere in contatto studenti e neolaureati con il mondo del lavoro, attraverso varie iniziative e con la pubblicazione di opportunità di impiego e stage.
Qualche esempio:

Siti per la ricerca del lavoro di Agenzie Interinali

Per chi invece è alla ricerca di opportunità nelle Agenzie per il lavoro, è possibile trovarle direttamente sui siti di riferimento. Previa registrazione e caricamento del proprio cv, si ha l’opportunità di candidarsi online alle varie offerte di lavoro, ricercabili sempre per settore e luogo.

Ecco i collegamenti alle principali e maggiormente diffuse in Italia:

Se seguirai i consigli di questa guida ai migliori siti per cercare e trovare lavoro è molto probabile che, finalmente, ti chiameranno per un colloquio!

Per non sprecare un'occasione del genere e ottenere il massimo è sempre meglio essere preparati, per questo potresti trovare utile anche la nostra guida su come dare il massimo durante il colloquio e farti assumere, buona lettura!

PS: se cerchi lavoro nel settore turistico, leggi anche questa nostra guida specifica per trovare lavoro nel turismo!


FAQ: Le domande più frequenti sui siti per trovare lavoro

📜 Perché è importante scrivere un curriculum e averne più di uno?

Scrivere un curriculum è fondamentale per presentarsi a un’azienda o a un datore di lavoro, perché è la prima cosa che viene chiesta quando si vuole inviare una candidatura per una posizione lavorativa aperta. Molti siti non ti fanno nemmeno contattare chi ha messo l'annuncio se non lo invii!

Senza un CV fatto bene è difficile essere presi in considerazione, e questo vuol dire che non basta inserire nome, cognome, recapito telefonico e titolo di studio per lasciare il segno ed essere richiamati per un colloquio: bisogna fare di più del semplice compitino.

Considerato che il mercato del lavoro – nella maggior parte dei settori – è sempre più competitivo, bisogna subito partire andando dritto al punto, elencando le esperienze lavorative prima della formazione, in ordine cronologico dalla più recente alla meno recente.

Prima di scrivere un CV rifletti bene sul tipo di posizione per cui ti stai candidando, poi cerca di mettere in risalto le tue esperienze lavorative, la tua formazione o gli aspetti della tua personalità che si addicono a quel ruolo.

Se vuoi creare il tuo curriculum con il minimo sforzo e il massimo risultato, abbiamo una soluzione per te: si chiama PubliCV! Scopri di cosa si tratta e come può aiutarti a trovare più facilmente lavoro.

✉️ Che cos’è la lettera di presentazione?

La lettera di presentazione è un breve testo che serve per presentare se stessi a un’azienda o a un possibile datore di lavoro, dove si parla in genere della propria esperienza professionale e si spiega perché ci si vuole candidare per una specifica posizione.

È molto importante che contenga tutte le informazioni riportate nel CV in modo discorsivo e sintetico, ponendo l’attenzione sulle posizioni lavorative ricoperte in passato, i compiti svolti e la motivazione che spinge a candidarsi per un preciso lavoro.

I siti per trovare lavoro spesso richiedono o consigliano l’invio di una lettera di presentazione insieme alla candidatura, dunque questo documento potrebbe essere la prima cosa che il responsabile delle risorse umane o il datore di lavoro potrebbero leggere, inoltre la possibilità che il CV sia letto con attenzione sarà più alta se la lettera avrà lasciato il segno.

Va da sé che bisognerebbe scrivere un documento di questo tipo per ogni candidatura, senza copiare e incollare il testo da altre lettere di presentazione: l’originalità paga e viene premiata!

Se vuoi saperne di più su quali sono i migliori siti per trovare lavoro e come funzionano, leggi la nostra guida.

🌐 Perché cercare un lavoro su internet?

Se stai cercando le migliori offerte di lavoro, Internet è lo strumento giusto per te, proprio perché ti permette di entrare in contatto con tantissime aziende a datori di lavoro, molto spesso in modo quasi immediato.

Al giorno d’oggi sempre più imprese preferiscono cercare del personale tramite il web, perché riduce i costi per le risorse umane e consente di individuare molti più candidati in breve tempo.

Poiché il mercato del lavoro va in questa direzione, se vuoi trovare un nuovo impiego ti conviene sapere quali sono i migliori siti per trovare lavoro e come funzionano.

⌛ Quanto tempo ci vuole per trovare lavoro?

Sappiamo bene che trovare lavoro non è una cosa così semplice, perché ci sono moltissimi fattori in gioco: esperienza del candidato, aspettative riguardo a contratto e stipendio, offerte di lavoro disponibili, etc.

Quando tutto va per il verso giusto, ovvero quando un datore di lavoro cerca una figura come la tua e tu vorresti lavorare per lui, dall'invio della candidatura fino alla firma del contratto possono trascorrere fino a 3 mesi.

Le tempistiche non sono brevi proprio perché ci sono una serie di passaggi prima di arrivare ad ottenere un nuovo lavoro: valutazione del CV da parte dell’azienda, colloqui di vario tipo e livello con possibilità di test, screening di tutti i vari candidati, formulazione della proposta economica, etc.

Anche se tutti vorremmo essere assunti dopo il primo colloquio, non è mai facile e la probabilità è bassa, per questo è importante da un lato pazientare in attesa di una risposta, dall'altro continuare a inviare CV e candidature finché non si avrà la certezza di aver trovato lavoro.

Conoscere i migliori siti per trovare lavoro è fondamentale proprio per questi motivi: permette di inviare molti più CV e contattare molte più aziende in breve tempo, tenendosi così occupati durante le fasi di attesa prima dell’assunzione.

🤝 Qual è il modo migliore per presentarsi a un’azienda?

A questa domanda non c’è una risposta univoca e universale, però è possibile capirlo analizzando degli indizi: il modo in cui opera l’azienda, che figura stanno cercando, le dimensioni della società, il tipo di persone che lavorano già lì, etc.

Sono tutti elementi utili per capire chi abbiamo di fronte e come rivolgersi nel modo più appropriato. Al di là di questo è sempre consigliato mostrare una certa dosa di sicurezza nelle proprie capacità, restare umile e non essere mai arrogante, né fanfarone: le bugie hanno le gambe corte e prima o poi scoprirebbero se hai mentito!

Cerca di essere sempre onesto e fai capire al tuo interlocutore di essere la persona perfetta per quel lavoro, facendo risaltare i tuoi punti di forza e collegandoli al modo in cui opera l’azienda.

Leggendo con attenzione le offerte di lavoro è possibile cogliere i sopracitati indizi, in modo da prepararsi in modo efficace a un colloquio. Conoscere i migliori siti per trovare lavoro è la chiave per avere più possibilità di presentarsi a un’azienda.

🔍 Perché cercare lavoro? Chiederselo è banale?

Chiedersi perché cercare lavoro non è mai banale: è una tappa obbligata, specialmente quando si è agli inizi della propria carriera.

Per poter rispondere alla domanda devi scavare dentro di te e comprendere cosa ti spinge: si tratta di motivi economici? La ricerca di un ambiente di lavoro migliore? Un impiego più stabile e sicuro? Un ufficio più vicino a dove abiti?

Dopo questa autoanalisi sarà più semplice comprendere le tue aspettative su un’offerta di lavoro o un’azienda, per scegliere in modo consapevole il tuo percorso professionale.

Ricorda: la tua ricerca del lavoro ideale inizia dentro di te, ma deve anche proseguire su i migliori siti per trovare lavoro.

Vuoi perderti altri articoli come questo?
Iscriviti per ricevere altri!

Corsidia è un sito protetto da reCAPTCHA di Google.

Scritto da

Duccio

Duccio Armenise

Corsidia Founder

Aiuto solo i migliori Maestri a trovare i loro prossimi Studenti. Come? Così! :)

PS: ogni tanto twitto su
@DuccioArmenise

Per