Accedi come Scuola



Numeri Cardinali

Cardinal Numbers

Hi everybody and welcome back to my lessons!
Ciao a tutti e ben tornati alle lezioni di inglese.

Nella lezione di oggi vedremo insieme come si conta in inglese. Vedremo sia i numeri ordinali che quelli cardinali.

Cominciamo subito allora: il primo numero sarebbe lo zero, che in inglese si dice "OU", perché invece "zero" si riferisce solamente ai gradi; poi vi scriverò sotto nei commenti la giusta scrittura.

L'uno invece, è un po' più famoso:  "ONE".
Il numero cardinale è "uan", questa è la pronuncia, e l'ordinale è "FIRST".
Ci tengo a sottolineare che la "ST" serve perché quando dovete abbreviare e dire "primo" noi mettiamo questo, diciamo, grado, che fa sia per il grado oppure il primo con la "O".
In inglese, invece, ci va la "ST" perchè la parola finisce con ST.
Quindi, one and first.

Due, invece, si dice "TWO" e il secondo si dice "SECOND"; finendo con "ND". Per scrivere secondo abbreviato faremo il due e poi la "nd" in piccolo in alto: 2nd.
Quindi, two and second.

Stessa cosa per il tre: abbiamo "THREE". Mi raccomando di pronunciare bene il TH, perché "tree" senz'acca vuol dire albero... quindi three and THIRD. Per l'ordinale avremo il tre con "RD". Abbreviato risulta: 3rd.

Dal quattro in poi, invece, vediamo cosa succede: abbiamo il quattro, che si dice FOUR, mentre il quarto è FOURTH. Il TH finale è utilizzato anche per tutti gli altri numeri dal 4 in su. Per scrivere quarto abbreviato metteremo semplicemente "th": 4th.

Continuiamo così e abbiamo il cinque "FIVE" e il quinto "FIFTH". In questo caso 5th è leggermente diverso, mentre fortunatamente, tolti rari casi, basterà semplicemente aggiungere al numero il TH per fare il numero ordinale.

Quindi sei "SIX"..."SIXTH".

Poi, sette "SEVEN" anche qua, più il TH: "SEVENTH".

Otto..."EIGHT"..."EIGHTH".
Mi rendo conto che la pronuncia sia un po' difficile per noi italofoni... basterà aggiungere alla parola eight, TH. Qua, come vedete, non ho raddoppiato la T perché ovviamente essendoci già la T, non serve metterla due volte per raggiungere il TH.

"NINE" invece, che è il nove, è leggermente diverso: infatti è "NINE"..."NINTH". La E cade praticamente... "NINE"..."NINTH" per dire "nono".

Abbiamo poi il dieci, "TEN"..."TENTH"

E andiamo a vedere invece cosa succede con l'undici: praticamente, nulla di strano.
"ELEVEN"..."ELEVENTH" per dire undicesimo.

Dodici è "TWELVE"..."TWELFTH". Questo invece è un pochino diverso. Avrebbe la "VE" e invece diventa una "F" e agiunge "TH"...Twelfth.

Poi abbiamo tredici, "THRITEEN": ci tengo a sottolineare l'allungamento di questo "teen" perché se dite "THIRTY" è il trenta! Ma lo vedremo nelle prossime lezioni. "THIRTEENTH" invece è il tredicesimo.

Abbiamo quattordici, "FOURTEEN", anche qua idem dicasi, come il trenta.
Fourteen allungato, altrimenti "Forty" è quaranta.
E "FOURTEENTH" per dire quattordicesimo.

"FIFTEEN" è quindici e "FIFTEENTH" è quindicesimo.

Il sedici invece, "SIXTEEN"..."SIXTEENTH". 

Diciassette, "SEVENTEEN"..."SEVENTEENTH", diciassettesimo.

Diciotto, "EIGHTEEN"..."EIGHTEENTH”, diciottesimo.

Il diciannove è "NINETEEN"..."NINETEENTH"  a differenza del nove, questa volta invece è regolare.

Da ultimo per questa lezione abbiamo "TWENTY"  e "TWENTIETH", ovvero venti e ventesimo

Per oggi è tutto, vi ringrazio per avermi seguito e spero di esservi stata utile.

Nota bene: questa è la versione gratuita di un corso di inglese online più completo e professionale. Scoprilo qui e impara l'inglese di base in 9 ore:

Il corso di inglese completo include l'accesso a un gruppo esclusivo dedicato agli studenti di Giulia per ricevere continuo supporto, risposte alle tue domande e aiuto per imparare ancora più efficacemente e velocemente! Inizia subito a imparare l'inglese con i pro!

Thank you very much for watching, enjoy your day, bye!

Giulia

Che ne dici?

Scritto da

Giulia Sparano

Titolare e insegnante di School2u

Laureata in Lingue all'Università Cattolica di Milano parlo fluentemente Italiano (madrelingua), Inglese, Spagnolo e Francese. Ho lavorato per molti anni come insegnante di lingua, traduttrice e interprete professionista prima di fondare School2u, la mia scuola di lingue, prima a Milano, e ora interamente Online.
Attualmente sono conosciuta principalmente per i miei corsi di lingua online professionali ai quali continuo a lavorare per renderli sempre più efficaci, e per passione.

Per

School2u

School2u offre lezioni di lingua inglese, spagnola e francese in sede, a domicilio nell’area urbana di Milano e online avvalendosi della collaborazione di insegnanti qualificati. Contattaci e richiedi subito informazioni senza impegno!